CARABINIERI. Il generale Nobili ad Agrigento dopo la cattura del boss Messina

Visita dell’alto ufficiale dell’Arma dei carabinieri dopo la cattura del boss Gerlandino Messina.

Il generale di Corpo d’armata Lucio Nobili, comandante interregionale carabinieri “Culqualber” di Messina, ha salutato presso il Comando provinciale carabinieri di Agrigento i militari che hanno contribuito alla cattura del latitante Gerlandino Messina, evidenziando il particolare l’impegno ed i risultati conseguiti dall’Arma nella provincia di Agrigento.