MALASANITA’. Morto dopo ricovero al Cervello di Palermo uomo di Canicattì

Un uomo di 52 anni, Lorenzo Facciponte, e’ morto all’ospedale Cervello di Palermo, dove era stato trasferito da Canicatti’ (AG).

I medici dell’ospedale dell’Agrigentino, secondo i familiari dell’uomo che hanno presentato una denuncia, avrebbero scambiato una polmonite per dei banali dolori intercostali, e quando, due giorni dopo, venerdi’ scorso, il paziente e’ stato trasferito a Palermo, era gia’ troppo tardi.

La commissione parlamentare sugli errori sanitari ha chiesto una relazione ai due direttori generali degli ospedali. (ANSA)