AGRIGENTO. Blitz al Comune, carabinieri sequestrano pc e documenti

Blitz dei carabinieri stamattina al Comune di Agrigento.

Controlli e perquisizioni hanno portato al sequestro di materiale cartaceo, alcuni computer ed altro materiale. Particolare attenzione è stata riservata agli uffici della solidarietà sociale.

L’acquisizione dei documenti e del materiale sequestrato potrebbe servire a corroborare la già sviluppata inchiesta “Tetris” condotta dalla Procura della Repubblica.