VIABILITA’. Ss 189: storica firma alla Provincia di Agrigento, assente il presidente Lombardo

Storica firma nell’Aula Giglia della Provincia Regionale di Agrigento del protocollo d’intesa dell’Accordo di programma Quadro per l’ammodernamento della Strada Statale Agrigento- Palermo S.S.189.

Si tratta del primo passo per rendere una delle arterie più trafficate della Sicilia una strada sicura che consentirà di collegare Agrigento con Palermo in un’ora. Presenti per la sottoscrizione del protocollo il Presidente della Provincia di Agrigento Eugenio D’Orsi, l’Assessore alla Viabilità e Trasporti della Provincia Regionale di Palermo Gigi Tomasello e il capo del Dipartimento Regionale dell’Anas Ing. Ugo Di Bennardo. Unico assente il presidente della Regione Sicilia, on. Raffaele Lombardo, recatosi a Roma per discutere della situazione politica nazionale. D’Orsi ha ricordato come il Presidente Lombardo ha chiesto di firmare di proprio pugno il protocollo nei prossimi giorni. Il suo impegno personale nei confronti della provincia di Agrigento vuole essere diretto e concreto a testimonianza dell’impegno del Governo Regionale per la definitiva sconfitta di una emarginazione che ha visto il nostro territorio, per ora, rappresentarsi negli ultimi posti delle classifiche sulla qualità della vita in Italia.

Il Presidente della Provincia, Eugenio D’Orsi, nel suo breve discorso ha ricordato gli sforzi fatti da tutta coalizione che sorregge questa Amministrazione e gli interventi che l’esecutivo ha fatto e continuerà a fare, supportati dalla collaborazione del Presidente del Consiglio Provinciale Raimondo Buscemi e da tutti i Consiglieri Provinciali. “Un Consiglio Provinciale – ha detto D’Orsi – attento e scrupoloso, che vuole completarsi con l’attività dell’Amministrazione per consentire alla provincia di Agrigento di essere una provincia moderna dove si parla di cose concrete e di  risposte adeguate alle istanze dei cittadini”. Il Presidente D’Orsi ha ringraziato anche l’Ing. Di Bernardo per l’attenzione per la provincia di Agrigento e per l’impegno che sta profondendo per ammodernare la nostra rete viaria. Il Presidente D’Orsi ha parlato dei numerosi impegni che riguardano l’ammodernamento della nostra rete viaria tra cui la S. 640 Agrigento-Caltanisetta, i 33 milioni di euro che saranno a breve cantierati per ammodernare la viabilità provinciale, la realizzazione del progetto preliminare del tratto Siculiana – Palma di Montechiaro della S115.

Quello di oggi, per l’Ing. Ugo Di Bernardo è un accordo importantissimo che sancisce una comunità di intenti tra l’Anas, la Regione e la Provincia Regionale di Agrigento. Con la firma di oggi, ha detto Di Bernardo – ripercorriamo l’intesa che ha dato i suoi risultati già con la realizzazione della S. 640. Questa piena sintonia con la Regione e gli Enti locali ha fatto si che potessero essere realizzati il completamento dello svincolo di Aragona, Sciacca e Castronovo di Sicilia. Altri interventi vedono il finanziamento del secondo lotto della Ag-Cl ed il completamento entro il 1° semestre del 2011 di parte del primo lotto della SS 640 che potrà essere aperta al traffico. Per l’ammodernamento della SS.189, ha concluso Di Bernardo, entro 18 mesi avremo il progetto preliminare.

L’On.le Roberto Di Mauro si è detto soddisfatto della sigla del protocollo per la SS. 189: “Quando è stata realizzata questa strada doveva garantire una velocità di 60 – 70 km orari. Oggi potremo arrivare a tempi di percorrenza di circa un’ora. Anche l’ammodernamento della Siculiana – Palma di Montechiaro consentirà di abbattere i tempi di percorrenza in un’altra arteria fondamentale per lo sviluppo della nostra provincia”. L’Assessore alla Viabilità e Trasporti della Provincia Regionale di Palermo Gigi Tomasello ha portato il saluto del Presidente della Provincia Giovanni Avanti. Tomasello ha dato atto dell’eccellente rapporto sinergico ad di là degli steccati politici: “Questo sforzo comune ci consente di svolgere un ruolo importante per ammodernare la Sicilia e ci porterà a raggiungere successi importanti. Sigleremo con l’Anas l’accordo per migliorare il tratto che va da Bolognetta a Palermo e dare maggiore sicurezza a questa arteria”. Per ultimo è intervenuto il Presidente del Consiglio Provinciale Raimondo Buscemi che ha voluto esprimere il plauso personale e dell’intero Consiglio Provinciale. “Si tratta, ha dichiarato Buscemi, di un’opera di grande importanza che spero sia il punto di partenza per una progettualità complessiva che migliori le nostre condizioni e che si completi con la realizzazione del’aeroporto di Agrigento che consentirà al mondo di raggiungere le bellezze monumentali e paesaggistiche della nostra provincia”.