MENFI. Minacce al sindaco Botta e alla sua famiglia, indagano i carabinieri

Una lettera di minacce contro il sindaco di Menfi e la sua famiglia.

E’ stata trovata dallo stesso primo cittadino, Michele Botta, nella buca per le lettere della sua abitazione, a Menfi. “Vattene o succederà qualcosa di brutto a te o a qualcuno della tua famiglia”,  sarebbe stato questo il senso del messaggio scritto nella lettera che sarebbe stata infilata nella cassetta della posta nel tardo pomeriggio di ieri. Indagano i carabinieri della stazione di Menfi coordinati dalla compagnia di Sciacca.