PD AGRIGENTO. Congresso: preoccupati Adragna, Cusumano e Panepinto

Ancora scintille e polemiche in vista del congresso provinciale del Partito democratico di Agrigento.

Il deputato regionale Giovanni Panepinto ed il senatore Benedetto Adragna, con i gruppi Fianco a Fianco e Area Popolare, manifestano viva preoccupazione per la caduta di qualità e partecipazione della fase precongressuale del PD agrigentino, che consegna un’idea di partito ancorata ad antiche ritualità ormai lontane in un Partito che si definisce plurale.

“Nonostante ogni sforzo profuso per raggiungere l’unità tanto auspicata manifestata con la presentazione di una candidatura unica – dicono i parlamentari del PD – dobbiamo purtroppo ammettere che, ad oggi, questo obiettivo diventa sempre più difficile da praticare. In ragione di ciò, definiamo condivisibile l’iniziativa assunta dal sen. Cusumano e dagli amici “Democratici e Liberi” i quali richiedono massima attenzione sul Congresso provinciale di Agrigento e l’avvio di una fase costituente di vera e propria ripartenza, per tornare ad essere punti di riferimento seri nella vita politica e sociale della provincia di Agrigento.

In questo senso – concludono Adragna e Panepinto – si invitano gli organismi regionali del PD ad aprire una immediata fase di riflessione ed attenzione facendosi interpreti efficaci di questa manifestata esigenza”.