RAFFADALI. Cuffaro: grazie a carabinieri e magistrati per il brillante blitz antidroga

“Un sincero ringraziamento a nome mio e di tutta la comunità, che mi  onoro di rappresentare, va ai Carabinieri e alla Magistratura per il brillante blitz antidroga che ha permesso di assestare un duro colpo al mercato dello spaccio”.

Sono le parole del sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro, il quale esprime tutta la sua soddisfazione per il lavoro investigativo condotto dai militari dell’Arma e dagli organi inquirenti che ha portato anche al rinvenimento di armi.  “Operazioni come questa sono salutari e provvidenziali – aggiunge Silvio Cuffaro – perchè fanno pulizia, perché stroncano quelle dinamiche di illegalità e di pericolosità sociale che certamente alimentano le sacche della criminalità. La lotta allo spaccio delle sostanze stupefacenti è di vitale importanza.

Sia perchè a cadere nella trappola sono soprattutto i giovani, soggetti più a rischio e vulnerabili, sia perchè foraggia un business, un giro di affari frutto di attività illecite e dannose. Raffadali, in tutte le sue componenti, deve fare ogni sforzo per contrastare e combattere questa brutta piaga. L’amministrazione comunale, dal canto suo, offre la sua massima disponibilità ad avviare ogni iniziativa finalizzata alla prevenzione, alla promozione della cultura della vita e della legalità per mettere in guardia i ragazzi, per far capire loro che quello della droga è un tunnel senza ritorno. Si può valutare anche la possibilità, ove se ne evidenziasse la necessità – conclude il sindaco di Raffadali – di attivare strumenti che fungano da deterrente, che scoraggino le operazioni di spaccio in aree e piazze pubbliche”.