AGRIGENTO. Caso Callari, Arnone: il presidente rimetterà il suo mandato

“In un momento triste, voglio dare atto a Carmelo Callari di avere svolto pubblicamente il ruolo di Presidente del Consiglio Comunale in modo eccellente, tenendo alta la dignità dell’Istituzione”. Lo ha detto in una nota il consigliere comunale di Agrigento Giuseppe Arnone.

“Per questo sono certo che – ha aggiunto Arnone – in coerenza con il comportamento che tutti hanno apprezzato, sarà egli stesso, nelle prossime ore, a rimettere dignitosamente il suo mandato, nell’auspicio che sappia chiarire ciò che oggi suscita forti perplessità, cioè le “ragioni” per le quali il Presidente del Consiglio, che non ha alcun compito di gestione, riteneva di svolgere frequenti missioni a Roma, a carico delle casse comunali. La vicenda, comunque, mi provoca dolore. Anche perché con Callari – conclude Arnone – mi uniscono persino le scuole elementari”.