AGRIGENTO. La Provincia cerca finanziamenti per il miglioramento energetico degli edifici

Incontro delle province aderenti al patto delle province del mezzogiorno. L’incontro si è tenuto a Roma presso la sede dell’UPI dove si è riunito il Comitato Tecnico del Patto tra i Presidenti delle Province delle Regioni del Mezzogiorno in materia di sviluppo energetico sostenibile dei territori.

La Provincia Regionale di Agrigento, che detiene la vice presidenza della sottocommissione alle isole, rappresentata dall’Assessore Stefano Castellino su espressa delega del presidente D’Orsi, ha esposto le attività poste in essere dall’Ente con particolare riferimento al risparmio energetico.La Provincia ha già inserito nel piano triennale dell’Ente il progetto di efficientamento energetico dei locali di via Acrone per un importo di 960.000,00 € che verrà finanziato nell’ambito dei fondi del patto dal ministero dell’Ambiente. L’assessore Castellino, così come le altre province delle regioni  convergenti (Sicilia, Calabria, Campania, Basilicata e Puglia), ha gia preannunciato che presenterà al patto per il finanziamento ulteriori 5 progetti di efficientamento su altri 5 edifici di proprietà dell’Ente. Nell’ambito dell’incontro il presidente Bello ha illustrato le possibilità di finanziamento offerte dal Programma europeo ELENA, in collaborazione con la banca europea per gli investimenti (BEI).

“Continua, afferma l’assessore Castellino, il nostro impegno a ricercare fonti di finanziamento per migliorare lo sviluppo della nostra provincia, così come fortemente voluto dal Presidente Eugenio D’Orsi. Nei prossimi giorni avremo l’occasione di comunicare ulteriori sviluppi e risultati raggiunti dal Settore Ambiente e da questa Amministrazione, che tra mille difficoltà opera nell’esclusivo interesse del territorio cercando di creare quelle condizioni necessarie per lo sviluppo della nostra terra.”