AGRIGENTO. Dimissioni presidente Callari, l’intervento del consigliere Arnone

“Le qualità positive di un uomo si vedono nel momento della difficoltà. Carmelo Callari, in una provincia ove purtroppo assistiamo alle buffonate dei sindaci Graci e Petrotto che offendono con il loro comportamento i normali sentimenti dell’opinione pubblica, ha dato una grande lezione di dignità e soprattutto di rispetto delle istituzioni e dei sentimenti dei cittadini”.

Lo sostiene in una nota il consigliere comunale ambientalista di Agrigento Peppe Arnone. “Malgrado la vicenda penale abbia dimensioni molto contenute, quasi ‘simboliche’, Callari si è posto in coerenza con il diffuso sentimento degli agrigentini perbene e ha preferito togliere il Consiglio Comunale, l’Amministrazione e la gente di Agrigento da qualsiasi imbarazzo, ritenendo di articolare la propria attività difensiva non più da Presidente, ma da cittadino. Mi sento, comunque, di rivolgere a lui un ‘grazie’ – conclude Arnone – per il prezioso lavoro svolto e per la dignità delle sue annunciate dimissioni”.

Articoli correlati…

AGRIGENTO. Bufera sul Comune, misura cautelare per il presidente del consiglio Callari

AGRIGENTO. Caso Callari, Arnone addolorato: il presidente rimetterà il suo mandato 

AGRIGENTO. Caso Callari, l’intervento di Angela Galvano (Pd)

AGRIGENTO. Le dimissioni del presidente Callari dopo la misura cautelare