CASTELTERMINI. Fiaccolata in ricordo delle vittime della strada

CASTELTERMINI. Una fiaccolata di commemorazione per tutti i giovani morti negli ultimi mesi sulle strade agrigentine.

La manifestazione è stata lanciata su Facebook da un gruppo di ragazzi castelterminesi ancora sconvolti per le recenti scomparse di Valeria Bonomo, giovane impiegata della Protezione civile nel comune di Agrigento morta il 9 novembre scorso sulla Ss 189, e Vincenzo Pellitteri il venticinquenne alla guida del furgone portavalori di una impresa di vigilanza morto dopo lo scontro una betoniera sulla Ss 640. L’appuntamento è a Casteltermini il 15 gennaio alle 18:30, la fiaccolata avrà inizio dalla piazzetta Nino Bixio e si con concluderà in piazza Duomo dove giovani e autorità interverranno con brevi discorsi per lanciare un messaggio di cordoglio, di speranza e voglia di cambiamento.

“Questa manifestazione – spiegano i promotori su Facebook – serve per gridare unanimemente la messa in sicurezza della Ss 189 e  riflettere su quanto sia importante e preziosa la nostra vita, poichè basta un niente, un istante, uno scherzo del destino, una distrazione, una cintura di sicurezza non messa, un casco non omologato, come per il giovane Antonio Frenda di Agrigento, per chiudere per sempre con la nostra vita. E naturalmente per stringerci attorno alle famiglie colpite da questi tragici lutti per ricordargli che i loro cari vivono ancora in mezzo a noi”.