POLITICA. Arigento, domani i primo Consiglio provinciale del 2011

Prima riunione del Consiglio provinciale del 2011, in programma domani 13 gennaio alle ore 18. La riunione è stata convocata dal Presidente del Consiglio Raimondo Buscemi.      

Quindici i punti inseriti all’ordine del giorno tra cui l’interrogazione del consigliere Girasole sull’utilizzo degli uffici dell’U.r.p di Sciacca da parte della Girgenti acque e la mozione del Consigliere Orazio Guarraci, la proposta di modifica del regolamento della disciplina delle missioni e del rimborso spese sostenute dagli amministratori, le modifiche allo Statuto dell’Ente e l’ordine del giorno dei Consiglieri Spoto e Avarello contro i tagli del 5 per mille e il ripristino dei fondi per il sociale e il volontariato nella legge di stabilità.

Gli altri punti all’ordine del giorno prevedono la discussione della modifica del regolamento per la disciplina delle concessioni ed autorizzazioni e per l’applicazione del canone di occupazione di spazi ed aree pubbliche (C.o.s.a.p.) e l’approvazione del nuovo schema dello Statuto del Consorzio universitario della Provincia di Agrigento.

Sarà esaminata anche l’approvazione del piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari provinciali, relativa alla delibera della Giunta n. 8 del 1° marzo 2010. Gli immobili inseriti nel piano si trovano nei comuni di Comitini e Castrofilippo.

Saranno discussi, inoltre, la modifica del regolamento per l’assegnazione di fondi agli istituti di istruzione secondaria di pertinenza provinciale, l’ordine del giorno del consigliere Lazzano sul completamento liceo scientifico statale “E. Fermi” di Sciacca e l’ordine del giorno della VI^ commissione lavori pubblici sul rilancio dell’edilizia.

Infine, agli ultimi punti dell’o.d.g. sono inseriti la proposta del settore promozione turistica ed attività economiche e turistiche che riguarda la modifica art. 4 del regolamento per la classificazione delle strade appartenenti alla Provincia regionale di Agrigento, la proposta del settore infrastrutture stradali relativa all’ approvazione del regolamento per la classificazione delle strade appartenenti alla Provincia e la relazione del Presidente D’Orsi del 1° semestre 2010.