SICUREZZA SUL LAVORO. Cna Agrigento: beffa dell’Inail sui 4 milioni di risorse

Ieri in pochissimi minuti dalle ore 14 alle ore 14,00 sono andati esauriti i quattro milioni di risorse stanziate dall’Inail per i progetti sulla sicurezza in Sicilia.

Il diritto di accesso ai finanziamenti si trasforma in una competizione legata alla casualità.

Allora tanto varrebbe affidarsi ad una lotteria “gratta e vinci”.

La CNA di Agrigento pur apprezzando la scelta che tende a diffondere in maniera più capillare la cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro,contesta la formula che condiziona l’ottenimento delle risorse per via telematica e alla velocità con cui si pigia un tasto del computer, che ha già dimostrato chiari limiti in numerose occasioni.

Alle ore 14 di ieri abbiamo pigiato il tasto del computer per inviare un progetto alla sede INAIL  e con nostra sorpresa abbiamo constatato  l’esaurimento dei fondi.

Nei prossimi giorni la nostra associazione promuoverà ricorso.

Eugenio Esposto

Segretario provinciale Cna Agrigento