AGRIGENTO. L’Assostampa ricorda il giornalista Mimmo Iacono a un anno dalla scomparsa

Un anno fa, un male incurabile, il solito male incurabile, ci ha privato dell’affettuosa presenza e della Cortese Professionalità del Collega Mimmo Iacono che a soli 43 anni è venuto a mancare nel cuore della notte all’ospedale di Agrigento dove da tempo si trovava ricoverato.

La Segreteria Provinciale dell’Assostampa, il Sindacato Unitario dei Giornalisti, rinnova, nella ricorrenza del primo anniversario dalla scomparsa, a nome proprio e di tutti i Colleghi le più sentite condoglianze alla moglie Erika, ai figli, ai genitori, al fratello, ai familiari tutti e a quanti hanno sofferto e soffrono per questa prematura scomparsa, confermando che il ricordo di Mimmo accompagna ognuno nella quotidiana attività d’informazione al servizio della comunità, nel rispetto della verità dei fatti e della scrupolosa osservanza dei principi etici e deontologici alla base della Professione Giornalistica.