AGRIGENTO. Aggressioni a troup TvAlfa dopo Akragas-Licata, quattro giovani denunciati dalla Digos

Quattro ragazzi sono stati  le persone denunciate dalla Digos di Agrigento, diretta dal vicequestore aggiunto Carlo Mossuto, per l’aggressione alla troupe della televisione licatese TvAlfa domenica scorsa dopo la partita Akragas-Licata.

Si tratta dei fratelli F.B., di 22 anni, e D.B., di 28 anni, e dei minorenni D.D.F., 16 anni, e G.S., 17 anni. Dovranno rispondere dei reati di ingiuria, percosse e danneggiamento aggravato. Per arriverà presto il Daspo. Gli agenti della Digos sono giunti all’identificazione dei quattro soggetti passando al setaccio le immagini video registrate sia nel corso dell’incontro che nel dopo partita.