AGRIGENTO. Aggressione a troupe TvAlfa, l’Assostampa sosddisfatta per lavoro di Questore e Prefetto

“Compiacimento, soddisfazione e gratitudine –sono espressi in una nota dalla Segreteria della sezione provinciale dell’Assostampa di Agrigento- alla notizia che gli investigatori della Questura di Agrigento-Divisione Digos sono riusciti a dare un volto ed un nome agli aggressori, nel dopo partita tra Akragas e Licata, della troupe dell’emittente TV Alfa”.

 “E’ intenzione  di questa Segreteria e di tutti i Giornalisti della provincia di Agrigento –scrive Enzo Gallo vice segretario provinciale del Sindacato di Agrigento e Consigliere regionale di Assostampa Sicilia- esprimere alla Polizia la gratitudine per la celere svolta data alle indagini sull’aggressione dei colleghi di TV Alfa del 16 gennaio con l’individuazione di quelli che ancora bisogna chiamare presunti autori”.

 “Il ringraziamento va a tutti gli operatori della Polizia attraverso il dirigente della Digos Carlo Mossuto ed il Questore Girolamo Di Fazio –dice Enzo Gallo- ma  anche a tutte le forze dell’ordine e le istituzioni impegnate per garantire, in questa difficile provincia l’esercizio dei valori democratici di informare ed essere informati”.

 “E’ intenzione di questa Segreteria –conclude Enzo Gallo- incontrare il personale operante della Questura di Agrigento, nei prossimi giorni, per ringrazirLi magari in coincidenza con l’incontro richiesto, sulla stessa tematica, al Prefetto, Francesca Ferrandino”.