PRECARIATO. Agrigento, incontro alla Provincia tra D’Orsi e i vertici dell’Ugl

I problemi dei lavoratori precari della Provincia Regionale sono stati al centro di un incontro che si è tenuto stamani nella sala della presidenza della Provincia Regionale di Agrigento tra il Presidente Eugenio D’Orsi e i vertici dell’UGL.

Il Presidente D’Orsi ha recepito le preoccupazioni del segretario provinciale Eugenio Bartoccelli e del vicesegretario Lillo Volpe per la situazione dei precari, in vista della scadenza della proroga contrattuale fissata al 31 marzo e in seguito alla riduzione dell’orario settimanale di lavoro.

“Ampia convergenza sulla necessità di trovare in tempi rapidi quantomeno una soluzione tampone” ha detto il Presidente D’Orsi dopo l’incontro “che assicuri maggiore tranquillità alle famiglie. Stiamo producendo un grande impegno in questo senso, ed è probabile che nella stesura del prossimo bilancio di previsione effettueremo tagli alle spese per impinguare le risorse da destinare ai lavoratori precari.

 E’ ovvio tuttavia che per mettere la parola fine a questa vicenda dobbiamo attendere le decisioni del Governo nazionale e di quello regionale, al cui impegno e alle cui linee politiche è demandato il compito di assicurare un futuro dignitoso e sereno ai lavoratori e alle loro famiglie dopo tanti anni di servizio nella pubblica amministrazione”.