AGRIGENTO. ‘Caso rete idrica’, interrogazione urgente del consigliere Raccuia al sindaco

“Caso rete idrica di Agrigento”, il consigliere comunale Giuseppe Raccuia ha presentato al sindaco una interrogazione urgente.

Ecco il testo: “Premesso che  l’avere ottenuto dalla regione Siciliana i primi 25 milioni di euro per il rifacimento della rete idrica della città di Agrigento costituisce un titolo di merito per l’azione decisiva e paziente del sindaco Marco Zambuto, anche perché porterà agli agrigentini ad avere l’acqua corrente nelle loro case, sogno mai realizzato, però due settimanali della città, con servizi e note, hanno avanzato seri dubbi sulle procedure che saranno seguiti per realizzare i lavori. Chiede di conoscere veramente un privato può, con soldi pubblici, senza nessuna gara, realizzare il progetto, appaltarsi le opere, nominarsi il direttore dei lavori e i collaudatori. Tanto si chiede di conoscer per rassicurare la pubblica opinione”.