POLITICA. Pd Agrigento, Messana rieletto segretario. Lupo: ‘Bene scelta unitaria’

E’ stata proclamata stamane all’hotel Dioscuri di San Leone l’elezione di Emilio Messana a segretario provinciale del Pd di Agrigento.

La rielezione è avvenuta dopo l’insediamento dell’assemblea provinciale dei 220 delegati alla presenza del segretario regionale Giuseppe Lupo che ha espresso “apprezzamento per la sintesi unitaria raggiunta dal Partito Democratico agrigentino, con la candidatura dell’avvocato Emilio Messana”.

Presenti tutte le componenti e  tutti i big del Pd agrigentino, da Benedetto Adragna ad Angelo Capodicasa, da Nuccio Cusumano a Giovanni Panepinto, da Giacomo Di Benedetto a Vincenzo Marinello.

Documento elaborato dalla commissione per il congresso del Partito Democratico della Provincia di Agrigento.

Nel prendere atto dell’azione politica portata avanti dal partito in Sicilia, che ha favorito la disarticolazione del centrodestra e reso possibile l’avvio di un serio programma di riforme, vero terreno di prova dell’attuale governo tecnico, ribadisce il proprio interesse a sviluppare nel proprio territorio, insieme alle altre forze del centrosinistra un confronto politico e programmatico con quei partiti, riformisti e moderati, in particolare il  Movimento per le Autonomie, disponibili a costruire un’alternativa al centrodestra.

Il percorso congressuale ha inoltre consolidato l’esigenza di una gestione collegiale ed unitaria del partito che sia declinata anche nel territorio.