NARO. Due progetti per riqualificare la piazza di Sant’Agostino e puntare all’aggregazione sociale

Il Dipartimento Regionale della Programmazione ha comunicato che,  nell’ambito dei Piani Integrati di Sviluppo Territoriale (P.I.S.T.), sono stati giudicati ammissibili al finanziamento  2 progetti presentanti dal Comune di Naro.

Il primo progetto prevede una spesa di 2 milioni di euro. Esso  riguarda i lavori di manutenzione straordinaria e di recupero funzionale degli immobili comunali di piazza Sant’Agostino, ove sorgerà  un centro di aggregazione culturale per bambini, anziani, giovani e diversamente abili, che potranno socializzare  in biblioteca e nei laboratori artistici di carattere comprensoriale.

Per il secondo progetto, la spesa prevista  è stata quantificata in poco meno di un milione e mezzo di euro. Anche questo progetto  riguarda  la piazza di Sant’Agostino, dove verranno effettuati dei lavori di riqualificazione negli spazi pubblici che circondano il  complesso storico monumentale  della chiesa, dell’oratorio, dell’ex convento e della cripta dedicati al filosofo e santo d’Ippona.