AGRIGENTO. Donna carbonizzata, indagato per omicidio il compagno carabiniere

Clamorosi sviluppi nell’inchiesta sulla morte di Antonella Alfano, la giovane donna agrigentina trovata carbonizzata sabato scorso all’interno della sua auto dopo quello che era sembrato un tragico incidente autonomo.

Indagato con l’accusa di omicidio – rivela grandangolo-online.it –  Salvatore Rotolo, il giovane carabiniere compagno della donna con la quale aveva messo al mondo una bimba anche se ultimamente i rapporti pare non andassero per niente bene.

L’uomo era stato prima iscritto nel registro degli indagati per omissione di soccorso, poi la sua situazione si è evidentemente aggravata. Rotolo è difeso dagli avvocati Salvatore Pennica ed Alfonso Neri che hanno già nominato consulente di parte l’ex generale dei Ris di Parma Luciano Garofano.

I dettagli dell’indagine su grandangolo-online.it