RIBERA. L’Arancia Dop per promuovere il turismo, vertice al Comune

Si è svolta questa mattina, nella Sala dei Sindaci al Palazzo di Città, la conferenza stampa per il riconoscimento europeo del sigillo DOP all’arancia di Ribera.

“Il riconoscimento europeo dell’arancia di Ribera DOP – ha affermato il sindaco Carmelo Pace – consente alla nostra arancia di far parte dei prodotti di qualità a livello internazionale ed è un riconoscimento che ci inorgoglisce, di rilevante importanza per la città di Ribera e per tutto il territorio. La nostra arancia deve promuovere il territorio e il territorio deve promuovere l’arancia”.

Anche l’onorevole Giuseppe Ruvolo ha sottolineato l’importanza del prestigioso riconoscimento, mentre il sindaco di Cattolica Eraclea Cosimo Piro ha affermato che “il marchio DOP è trainante per lo sviluppo di tutto il territorio e per lo sviluppo delle nostre aziende agricole”.

Il presidente del Consorzio Riberella, Pasciuta: “La DOP è solo il principio, adesso dobbiamo perfezionare un’organizzazione commerciale che sia al passo con i tempi”. Nel corso della conferenza, inoltre, si parlato anche del “Riberella Days” che si svolgerà dal 29 aprile al 1 maggio 2011, il nuovo evento di richiamo turistico e valorizzazione dell’arancia, dei prodotti e del territorio, voluto dall’Amministrazione Comunale. Il “Riberella Days” sarà, principalmente, un evento di promozione dell’arancia D.O.P. di Ribera, di valorizzazione delle realtà agrumicole, culturali, economiche e sociali su tutto il territorio.

RIBERA. Servizio del Tg1 sull’Arancia Dop Riberella… 

AGRICOLTURA. Ribera: l’arancia riconosciuta Dop, concluso l’iter europeo