CASTROFILIPPO. ‘Intimidazione ai fratelli Lo Brutto’

“Ennesima intimidazione e danneggiamento nei confronti dei fratelli Salvatore e Calogero Lo Brutto di Canicattì: trovati uccisi i cani a guardia delle serre”.

A rendere denunciare il fatto, che sarebbe avventuo il 29 gennaio scorso, il loro avvocato Giuseppe Arnone.

“Si tratta dell’ennesimo episodio di intimidazione denunziato dai Lo Brutto alle Forze dell’Ordine”, ha aggiunto Arnone che in proposito ha tenuto una conferenza stampa.