Falso dentista scoperto dalle fiamme gialle a Villaggio Mosè

E’ stato scoperto dal Nucleo mobile della compagnia della Guardia di finanza di Agrigento un odontotecnico che esercitava abisivamente la professone di medico odontoiatra in un appartamento al Villaggio Mosè.

I finanzieri, alle direttive del comandante provinciale colonnello Vincenzo Raffo e del capitano Claudio Falliti, fingendosi clienti, hanno smascherato S.T., 44 anni, denunciato per esercizio abusivo della professione medica e per mancanza dei rquisiti igienico-sanitari dei locali usati per l’illecità professione.

Il fatiscente laboratorio è risultato privo di qualsiasi autorizzazione sanitaria.

Al termine delle operazioni è scaturito il sequestro delle attrezzature, dei farmaci e del locale dove venivano effettuati interventi di estrazioni, cura delle carie e persino impianti di protesi e apparecchi mobili. Sequestrate anche le agende utilizzate per fissare gli appuntamenti e moltissime schede dei mpazienti curati o ancora in cura.