Licata, due arresti per droga

I carabinieri del Nucleo radiomobile della compagnia di Licata ha arrestato in flagranza di reato Angelo Licata Tiso 38 anni, venditore ambulante, pregiudicato e Aniello Attanasio, 20 anni, disoccupato, incensurato,  per possesso ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

Nella circostanza, durante un servizio finalizzato a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, i militari bloccavano i due mentre erano a bordo di un’autovettura Alfa Romeo Mito. Il personale operante, insospettito dall’atteggiamento tenuto dai fermati, li sottoponeva a perquisizione personale e veicolare. Le ricerche permettevano di scovare 50 grammi di hashish pronta per essere venduta, un bilancino di precisione occultato dietro il pannello di una delle portiere laterali e 120 euro in banconote di vario taglio, verosimilmente provento dello spaccio. Gli arrestati, espletate le formalità di rito, venivano associati alla casa circondariale di Agrigento a disposizione della competente autorità giudiziaria.