Beni culturali, a richio crollo la chiesa San Francesco di Licata

“Il ministro Galan predisponga un intervento urgente per la messa in sicurezza del tetto e per il consolidamento della struttura della chiesa San Francesco di Licata”. È quanto chiede Angelo Capodicasa, deputato del Pd, in un’interrogazione al ministro ai Beni Culturali, sottoscritta anche dai deputati del Partito Democratico Giuseppe Berretta, Daniela Cardinale e Alessandra Siragusa.

 

“Il tetto della chiesa di San Francesco, – denunciano i deputati Pd nell’interrogazione – rischia di crollare. La chiesa è in stato di abbandono da anni, sono cadute nel vuoto tutte le segnalazioni effettuate alle autorità competenti”.

“Si tratta – spiega Capodicasa (Pd) – di un significativo monumento del barocco siciliano, nel pieno centro della città agrigentina”.

“L’indifferenza e l’incuria hanno già compromesso numerose opere d’arte contenute nella chiesa, ogni ulteriore colpevole ritardo nell’intervenire rischia di provocare danni incalcolabili”.

“Speriamo, almeno per una volta, di non assistere al solito copione dell’indignazione, degli interventi straordinari e delle promesse miracolistiche quando ormai è troppo tardi. Si intervenga subito – conclude Capodicasa – per prevenire la deturpazione del centro storico di Licata”.