Rifiuti Agrigento, Zambuto su nuovo appalto Gesa

In merito all’attuale dibattito concernente la predisposizione del nuovo bando di gara per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti nei comuni facenti parte dell’ATO Ag 2, interviene il sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, che già aveva dato indicazioni per mantenere nel capoluogo la stessa quantità di personale attualmente in servizio.

 

“Ritengo al riguardo – precisa Zambuto – che tutti i sindaci interessati possano muoversi nella medesima direzione da noi intrapresa: puntare alla migliore qualità del servizio finora assicurato, mantenendo gli attuali livelli occupazionali e, per evitare aumenti nelle bollette, potenziando la platea dei contribuenti attraverso una rigorosa lotta all’evasione che porti alla formulazione di nuovi ruoli.

Nell’attuale periodo socio-economico su tutto si deve tentare di risparmiare ma sicuramente non sui salari dei lavoratori.

In questa direzione ci conforta anche la posizione assunta presso il competente assessorato regionale che dovrà essere adesso supportata dai legali rappresentanti delle comunità interessate”.