Centro storico Agrigento, Zambuto replica a tre deputati

“In riferimento alla nota diffusa dai deputati regionali Cimino, Di Benedetto e Di Mauro sul centro storico e sulle mie presunte inadempienze, non ritengo utile alimentare alcuna polemica. Voglio soltanto evidenziare che la Regione, malgrado le assicurazioni fatte pubblicamente, non ha mantenuto gli impegni.

E’ facile definire ‘manovra tecnica’ la legge di bilancio approvata nei giorni scorsi dall’Assemblea Regionale Siciliana. E’ certo però – ed è sotto gli occhi di tutti – che tale manovra, che i deputati regionali hanno definito tecnica, ha portato nelle casse di centri studi e di sconosciute associazioni ben 56 milioni di euro, mentre al centro storico di Agrigento, per la sicurezza dei suoi abitanti, non ha portato nemmeno un euro.

Noi comunque continuiamo a fare il nostro dovere chiedendo alla Regione ed allo Stato di aiutarci a salvare il centro storico della nostra Città”.