Bivona, il sindaco Panepinto a fianco di Ignazio Cutrò

“L’amministrazione comunale di Bivona è al fianco di Ignazio Cutrò e chiede di convocare un tavolo tecnico, presieduto da Sua Eccellenza il Prefetto di Agrigento e con la rappresentanza di Confindustria e dell’Ance, per attivare ogni possibile iniziativa per sostenere l’attività imprenditoriale di Cutrò”.

Lo ha comunicato Giovanni Panepinto, sindaco di Bivona e parlamentare regionale, scrivendo una lettera al Prefetto di Agrigento, al presidente provinciale di Confindustria e al presidente provinciale dell’Ance. “L’amministrazione di Bivona – ha scritto Panepinto – ha già dato prova con atti amministrativi concreti e nei limiti delle esigue risorse disponibili, di volere sostenere l’attività di Ignazio Cutrò”.

Panepinto chiede la convocazione di un tavolo tecnico “per individuare le modalità necessarie per garantire a Cutrò e alla sua impresa sbocchi lavorativi, anche nelle opere in corso in provincia di Agrigento”.