Manifestazione per salvare il centro storico di Agrigento

Si terrà il prossimo sabato 21 la marcia per il centro storico di Agrigento a cui hanno già aderito i rappresentanti di Confindustria, Federalberghi, Consorzio Turistico Valle dei Templi, Associazione Guide turistiche Agrigento, Comitato San Leone, Via Atenea & friends, B&B del Centro Storico e tanti altri cittadini agrigentini anche non residenti nella parte antica della città.

 Si tratta di una manifestazione volta a sostenere gli Agrigentini del centro storico, in relazione al crollo di Palazzo Lo Jacono e al pericolo frana del costone su cui poggia la Cattedrale.

Con tale iniziativa si vuole lanciare un segnale d’attenzione preciso, perché a tutti gli Agrigentini sta a cuore la tutela dell’incolumità pubblica e del patrimonio artistico.

Il corteo pacifico, ossia senza alcun proponimento di bandiere, stendardi e gonfaloni, si radunerà alle 10: in Piazza Municipio, snodandosi lungo l’asse di Via Atenea sino al Palazzo della Prefettura, in Piazzale Aldo Moro.

Mettendo da parte inutili polemiche e divisioni politiche, si invitano tutti i concittadini e le concittadine a partecipare, per essere uniti in nome di una causa civile.

Il Comitato Promotore

(Domenico Vinti, CristianMoncada, Antonino Milioto, Domenico Vecchio, Ignazio Fiore, Alessandro Cacciato, Ciccio Scalia)