Rifiuti, nucleare e acqua: l’impegno dei Giovani Democratici

A conclusione della “due giorni” sul tema dei rifiuti, del nucleare e dell’acqua, organizzata dai Giovani Democratici della provincia di Agrigento, svoltasi sabato 14 e domenica 15 maggio nei locali della “Casa del Popolo” di Bivona, in piazza San Giovanni, i GD dichiarano in una nota stampa:

 «Dai giovani parte una proposta: rinvigorire la coscienza critica della popolazione della provincia agrigentina. Nello specifico, sono state due grandi giornate, piene di entusiasmo, impegno, confronto, formazione. Riteniamo di aver onorato il vero significato della politica, ovvero quello di produrre temi concreti, che vadano incontro alle problematiche della cittadinanza. Trattando dei tre più chiacchierati temi della nostra attualità, cioè i rifiuti, il nucleare e l’acqua, con personalità di spicco della politica regionale e culturale italiana, abbiamo fornito, oltre a una necessaria informazione sociale, un dibattito notevole dal punto di vista qualitativo. Da parte nostra -concludono i Giovani Democratici della provincia di Agrigento-, aver lavorato per un’iniziativa che godrà di una risonanza davvero considerevole nel tempo, soprattutto in vista del prossimo referendum, sarà uno stimolo maggiore per continuare il nostro percorso in maniera unitaria».