Di Benedetto (Pd): ‘Legge speciale sul centro storico di Agrigento’

“Esprimo soddisfazione ed apprezzamento alla Commissione Bilancio dell’Ars per avere manifestato la volontà di destinare risorse finanziarie a favore dei centri storici di Agrigento e Favara”. Lo afferma il deputato regionale del Pd, Giacomo Di Benedetto, componente della suddetta Commissione.

Nello specifico, la somma indirizzata per la città dei templi è di 3 milioni di euro, 1 milione di euro andrà, invece, ad appannaggio di  Favara. “Per quanto riguarda, in particolare, la città capoluogo – sottolinea l’onorevole Di Benedetto –  nel formulare l’emendamento per l’Aula, alla quale spetterà l’approvazione del provvedimenti, ritengo che la somma debba essere dirottata verso un utile e razionale utilizzo. Mi riferisco al rifinanziamento della famosa legge speciale sul centro storico, le cui somme, stanziate precedentemente, sappiamo purtroppo che fine hanno fatto.  Hanno fatto la fortuna di qualche altro centro storico siciliano e celebrato i funerali di quello di Agrigento. Quella norma, per restare in tema, rimase lì, morta e sepolta. E’ arrivato il momento allora – evidenzia il deputato Agrigento del Pd – di ridarle ossigeno, rimetterla in piedi e rifarla ripartire con destinazione Agrigento. Questa volta, grazie al vigile e attento sguardo della deputazione, bisognerà fare in modo che il capolinea assegnato verrà rispettato. Il centro storico va messo in sicurezza, ma anche rivitalizzato e riqualificato – conclude l’onorevole Giacomo Di Benedetto –  perché dovrà essere trasformato da  emergenza a risorsa: sia di natura sociale e culturale che sotto il profilo economico–occupazionale”.