Sciopero generale contro l’aumento della Tarsu 2009 a Cattolica Eraclea

“Sciopero generale contro l’aumento della Tarsu 2009 a Cattolica Eraclea”.  A proclamarlo non sono le organizzazioni sindacali ma il comitato cittadino “Cattolica vola” impegnato nella battaglia contro l’aumento della tariffa sui rifiuti solidi urbani su cui è in corso una causa davanti al Cga.

 

A parlare è Italo Taormina, tra i più attivi componenti del comitato: “Il 7 giugno il paese si bloccherà. Chiuderanno tutti gli esercizi commerciali per mezza giornata per protestare contro l’aumento della Tarsu 2009 e la notifica delle bollette nonostante sulla vicenda non si sia ancora pronunciato il Cga. Abbiamo già raccolto le adesioni di tutti i commercianti del paese che sostengono in massa la nostra nuova iniziativa di protesta”. In molti i commercianti che hanno già sottoscritto la lettera di adesione allo “sciopero generale”.