Festa dei Carabinieri a Porto Empedocle

Sarà celebrato il 6 giugno a Porto Empedocle, la città dell’ex boss Gerlandino Messina, il 197° anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri. Un’altra scelta simbolica dei risultati raggiunti dallo Stato contro la mafia nell’Agrigentino, dopo la festa celebrata

dalla Polizia a Campobello di Licata, città dell’ex numero uno di Cosa nostra agrigentina Giuseppe Falsone.

Adesso grande festa alla “Marina”, il feudo dell’ex boss arrestato dai carabinieri, il 23 ottobre scorso a Favara, dopo 11 anni di latitanza. E’ certamente uno fra i più importanti risultati raggiunti dal comando provinciale dei carabinieri guidato dal colonnello Mario Di Iulio che, come di consueto, durante la conferenza di presentazione della festa, ha tracciato il bilancio di un anno di attività di contrasto alla criminalità organizzata e comune.