Cattolica, scritte sataniche nella chiesa Sant’Antonio Abate

Scritte “sataniche” sono comparse ieri nella chiesa di Sant’Antonio Abate a Cattolica Eraclea.

Ignoti hanno lasciato delle scritte con vernice nera in una delle pareti esterne della chiesa ma anche nella parte interna vicino all’ingresso. “666, casa del diavolo” viene ripetuto nelle frasi riportate accanto al simbolo di una croce.

C’è chi parla di riti satanici chi di banali ma fastidiosi e di cattivo gusto atti vandalici. Di certo c’è che il parroco don Giuseppe Miliziano è comunque preoccupato e che sul fatto stanno indagando i carabinieri della locale stazione guidati dal maresciallo Liborio Riggi che ieri hanno più volte fatto dei sopralluoghi davanti e dentro la chiesa.