Naro, eletto nuovo presidente del Consiglio comunale

A seguito delle dimissioni di Lillo Valvo, il Consiglio Comunale ha eletto il nuovo Presidente del Consiglio nella persona di Salvatore Morello, che è stato votato dai 9 consiglieri comunali di maggioranza. La minoranza ha invece votato per il consigliere Agostino Scanio  che ha ricevuto 6 voti.

 

Prima della votazione il Presidente dimissionario Lillo Valvo ha detto di essersi dimesso  per consentire una normale rotazione  nella massima carica del civico consesso, come concordato in sede di precedenti accordi politici.

Da parte sua, il neo presidente Salvatore Morello ha ringraziato tutti i consiglieri comunali e in particolare  il presidente uscente, assicurando che assolverà  ai suoi compiti con assoluta imparzialità.

Il neo-presidente ha 31 anni ed  è, per così dire, figlio d’arte. Suo padre Giovanni Morello, infatti, negli anni settanta ed ottanta, ha a lungo ricoperto le cariche di consigliere ed assessore comunale nella città barocca.

Dichiara il sindaco Pippo Morello: “L’elezione del neo  presidente costituisce il banco di prova della compattezza e solidità della maggioranza che, a seguito delle dimissioni di Lillo Valvo, ha scelto un altro giovane, Salvatore Morello, che coi suoi 31 anni riuscirà a dare dinamismo ai lavori  del Consiglio Comunale, continuando così nell’opera fattiva del suo predecessore, altrettanto giovane e dinamico.

Colgo l’occasione per augurare al neo-presidente un buon lavoro, nell’interesse del Consiglio Comunale e di tutta la Città ”.