Lite per una ragazza a Canicattì, giovane colpito alla testa con un cacciavite

Un giovane di 24 anni è stato colpito alla testa ripetutamente con un cacciavite al termine di una lite per una ragazza, ieri poco prima di mezzanotte, a Canicattì, in provincia di Agrigento. Soccorso, è stato trasportato in ospedale ed è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Sciacca.

Dopo aver ricostruito l’accaduto carabinieri e polizia hanno rintracciato il presunto aggressore, un ragazzo di 17 anni che è stato trasferito nel centro di prima accoglienza di Palermo.  (Adnkronos)