Provincia Agrigento: maggioranza improduttiva, opposizione all’attacco

I gruppi politici di opposizione in consiglio provinciale Federazione della Sinistra, Sinistra Ecologia e Libertà, Patto per il Territorio, PDL, PID e la Destra, ancora una volta denunciano l’assenza in Consiglio dei consiglieri che sostengono il presidente Eugenio D’Orsi.

Alcuni di questi, presenti in aula, altresì, allontanandosi, hanno fatto venire meno il numero legale.

Malgrado la presenza all’ordine del giorno di punti importanti, tra cui gli equilibri di bilancio relativi al 2010, non si è potuto procedere allo svolgimento dei lavori, stante l’assenza dei Consiglieri del PD, MPA e F.d.S. che sostengono questa Amministrazione.

I gruppi Federazione della Sinistra, Sinistra Ecologia e Libertà, Patto per il Territorio, PDL, PID e la Destra, stigmatizzano anche l’assenza di alcuni dirigenti che avrebbero dovuto relazionare alcuni atti deliberativi.

Appare utile sottolineare come sia più interessante, per le forze politiche di maggioranza, discutere su ipotetici assetti della Giunta, con Assessori che entrano ed escono, anziché trattare gli atti all’ordine del giorno del Consiglio proposti dall’Amministrazione.