Sicurezza sulla Ss189, Consiglio provinciale straordinario

La Strada Statale 189 Agrigento-Palermo e il suo ammodernamento è il tema del prossimo Consiglio Provinciale straordinario convocato dal Presidente del Consiglio Provinciale Raimondo Buscemi giorno 28 ottobre, alle ore 18, nella sala Silvia Pellegrino di Via Acrone ad Agrigento.


Al Consiglio straordinario parteciperanno i Sindaci e i Presidenti dei Consigli Comunali dei comuni della provincia di Agrigento, Caltanissetta e Palermo che a vario titolo sono collegati con l’importante arteria stradale.

Un invito a partecipare al Consiglio straordinario è stato inviato ai Deputati Nazionali e Regionali, al Prefetto di Agrigento, al Presidente della Provincia Eugenio D’Orsi, alla Giunta Provinciale e ai Dirigenti competenti, oltre  ai Sindacati e al responsabile regionale dell’Anas Ing. Di Bernardo.

Al Consiglio potranno partecipare anche soggetti esterni all’Amministrazione che a vario titolo sono interessati all’ordine del giorno, compresa la cittadinanza attiva. La convocazione del Presidente Buscemi, decisa nell’ultima riunione dei capigruppo, fa seguito alla richiesta di una seduta consiliare straordinaria, ai sensi dell’art. 26 comma 3 dello Statuto della Provincia, che prevede la possibilità di convocare il Consiglio su domanda di almeno 1/5 dei suoi componenti. La richiesta è stata sottoscritta da nove Consiglieri provinciali appartenenti a diversi gruppi: Lo Leggio, Di Prima, Testone, Spoto, Militello, Montaperto, Avarello, Ruvolo, Ripepe.

I Consiglieri hanno evidenziato, nella richiesta di convocazione del consiglio straordinario, lo stato di pericolosità della SS 189, teatro di numerosi incidenti stradali tra cui molti, purtroppo, mortali.

“Il Consiglio Straordinario – ha dichiarato il Presidente Buscemi – e le precedenti riunioni dei Sindaci interessati hanno messo in evidenza un’esigenza immediata ed inderogabile del territorio, sia sociale, per l’alto costo di vite umane, che economica. Siamo di fronte ad una strada statale iniziata negli anni 60, concepita per un traffico veicolare diverso da quello di oggi  Nel corso dei lavori, faremo il punto della situazione, nella considerazione che la fase di progettazione del tratto di competenza della provincia di Palermo dovrebbe essere in fase di realizzazione e che lo scorso novembre è stato siglato un accordo di massima per l’ammodernamento della strada statale 189 Agrigento-Palermo tra la Provincia di Agrigento, quella di Palermo e l’Anas. Purtroppo i continui incidenti stradali verificasi in questi mesi impongono una riflessione su tempi di ammodernamento, le modalità di interventi nell’immediato e l’esigenza di migliorare il manto stradale esistente. Se tutto questo non troverà delle risposte da parte delle Istituzioni competenti, il Consiglio Provinciale e i Sindaci interessati metteranno in campo una serie di iniziative di lotta sociale per portare alla ribalta nazionale il tema della SS. 189.