Realmonte, tre arresti per furto di ferro

I carabinieri di Realmonte, guidati dal maresciallo Roberto Violante, hanno arrestato, in flagranza di reato, per furto aggravato in concorso, Gaetano Pollicino, 54 anni, Tonino Pollicino, 30 anni e Michele Pollicino, tutti di Agrigento.


I tre, in contrada Monterosso, sono stati sorpresi all’atto di collocare dei segmenti in ferro di rotaie, appena tranciati con l’utilizzo di un flex alimentato da un gruppo elettrogeno della linea ferroviaria dismessa di proprietà delle Ferrovie dello Stato a bordo di un autocarro. Il mezzo e l’attrezzatura utilizzata sono stati sottoposti a sequestro, gli arrestati  sono stati tradotti nelle camere di sicurezza della stazione carabinieri di Porto Empedocle, in attesa del processo per direttissima.