Agrigento, va avanti la consulta anziani

Il sindaco del Comune di Agrigento Marco Zambuto ha provveduto, tramite gli uffici competenti, alla pubblicazione dell’avviso per la costituzione della Consulta Cittadina degli Anziani, dando esecuzione a quanto previsto dal Regolamento sulla Consulta approvato dal Consiglio Comunale.

La Consulta cittadina degli anziani è un organismo di partecipazione con funzioni consultive ed ha per scopo il perseguimento di finalità quali il costante esame delle condizioni di vita e sociali della popolazione agrigentina anziana e il favorire la partecipazione democratica dei suoi rappresentanti per la definizione, programmazione ed elaborazione di provvedimenti specifici di competenza comunale e rivolti alle problematiche degli anziani.

L’avviso pubblico ha lo scopo di costituire la Consulta raccogliendo le candidature degli organismi di settore che intendono parteciparvi.

Possono presentare domanda di partecipazione i rappresentanti delle organizzazioni sindacali – area pensionati – con un componente per ogni sigla sindacale:

ACLI

Auser

CIA pensionati

Tribunale diritti del malato

Coltivatori diretti

Diocesi Agrigento Gruppi pensionati parrocchiali

Organismi/Associazioni la cui finalità statutaria principale è la tutela degli anziani.

L’avviso, con scadenza per le presentazioni delle richieste di candidatura alla Consulta il 30 novembre 2011, è pubblicato integralmente sul sito del Comune di Agrigento alla sezione “bandi”.

La domanda di partecipazione deve essere corredata dalla documentazione attestante la natura, gli scopi, l’effettiva operatività sul territorio e le iniziative intraprese e dovrà altresì contenere l’indicazione della persona designata nella Consulta e del rappresentante supplente. I rappresentanti designati non devono essere titolari di cariche elettive.

Per una completa informazione si rimanda al sito internet del Comune alla voce regolamenti e/o al responsabile dell’Ufficio comunale competente ubicato al 3° piano del Palazzo comunale, Rag. Falauto (tel. 0922/590256).