Siculiana, denunciati tre bracconieri

Operazione antibracconaggio a Siculiana. Denunciati bracconieri del nord Italia che fanno incetta di piccoli uccelli. Personale del Corpo Forestale, Nucleo Operativo di Agrigento, ieri durante un servizio mirato per il controllo della attività antibracconaggio nei pressi di Siculiana, verso le 10,30 hanno udito dei richiami per caccia di frodo alla allodole.

 

La pattuglia ha scoperto i richiami vietati ed ha individuato tre uomini in atteggiamento di caccia. I tre M.B., M.G. e C.P. sono nati e residenti nel vicentino, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per il reato di esercizio della caccia con richiami vietati e sono state sequestrate le attrezzature.

Sono in corso accertamenti per verificare la lecita detenzione delle armi e di eventuali basisti locali.