Contributi alle associazioni in Sicilia, nell’Agrigentino solo le ‘briciole’

Sono arrivate solo le “briciole” nell’Agrigentino degli oltre tre milioni di euro stanziati dal dipartimento regionale del Turismo come contributi per teatri, associazioni e fondazioni di tutta l’Isola.

Complessivamente in Sicilia sono 203 gli enti e le associazioni che hanno ottenuto i finanziamenti utili a promuovere iniziative culturali attraverso i nove decreti emanati, mentre sono appena 5 i beneficiari in provincia di Agrigento, dove sono arrivati poco più di 20 mila euro.

Ecco chi ha ottenuto il contributo stanziato dalla Regione Sicilia nell’Agrigentino: Newton Associazione Culturale, di Sciacca, rappresentante legale Giuseppe Corona, contributo 5.199,50 euro. Val d’Akragas Scuola di Folklore internazionale, Agrigento, rappresentante legale Calogero Casesa, contributo 7.503,90 euro. Artesia associazione culturale, Grotte, rappresentante legale Calogero Costanza, contributo 1.728,80 euro. Genenia Associazione Culturale, Lucca Sicula, rappresentante legale, Stefano Baiamonte, contributo 4000,00 euro. The Comedians, Ravanusa, rappresentante legale Stefano Canicattì, contributo 3.240,90. Settimana Santa Associazione, Cianciana, rappresentante legale, Gerlando D’Angelo, contributo 0 euro. Teatro Regina Margherita Fondazione, Racalmuto, rappresentante legale Salvatore Petrotto, esclusa dai contributi.