Droga, retata della Finanza nell’Agrigentino

Un banda di spacciatori che operava in diversi paesi nell’Agrigentino e’ stata sgominata da un’operazione della guardia di finanza coordinata dal procuratore di Agrigento Renato Di Natale.

Le fiamme gialle hanno arrestato 17 persone ed eseguito altri due provvedimenti cautelari ai ‘domiciliari’. Al centro dell’inchiesta un vasto ‘giro’ di cocaina e eroina tra Licata, Campobello di Licata, Ravanusa e Camastra, e la morte per overdose di uno dei clienti degli spacciatori indagati.(ANSA)