Agrigento, aggredisce moglie e poliziotti: arrestato

Prima picchia la moglie e poi si scaglia contro i poliziotti. Gli agenti della sezione Volanti della Questura di Agrigento hanno arrestato ieri Gafita Mhiai, rumeno di 33 anni, con l’accusa di resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Per l’uomo è scattata la denuncia anche per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni della moglie. Dopo l’intervento per la lite tra moglie e marito i poliziotti hanno  un’ambulanza per trasportare la donna in ospedale. E’ in quel momento che il rumeno si sarebbe scagliato di nuovo contro la moglie e i poliziotti intervenuti, due di loro hanno riportate delle ferite.  L’aggressore è stato rinchiuso nel carcere agrigentino di contrada Petrusa a disposizione dell’autorità giudiziaria.