Cattolica, sedicenne trovato con panetto di hashish nelle mutande

E’ finito ieri in manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un sedicenne di Cattolica Eraclea.

I carabinieri lo hanno visto in piazza Roma tra altri ragazzi, insospettiti dal comportamento hanno proceduto alla perquisizione trovando il giovane in possesso di un panetto di hashish di circa 180 grammi nascosto nelle mutande. Per il ragazzo sono subito scattate le manette ed è stato trasferito nel carcere minorile “Malaspina” di Palermo. Proseguono a tutto campo a Cattolica Eraclea le indagini dei carabinieri per reprimere l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti.