Cattolica, liberato il ragazzo trovato con l’hashish nelle mutande

E’ uscito dal carcere minorile Malaspina di Palermo il minorenne trovato mercoledì scorso dai carabinieri di Cattolica Eraclea con un panetto di hashish di 178 grammi nascosto nelle mutande.

E’ quanto emerge al termine dell’udienza di convalida durante la quale è stato interrogato il giovane, difeso dagli avvocati Ignazio e Valeria Martorana che hanno chiesto al gip del tribunale dei minori di Palermo la scarcerazione del giovane o l’emissione di misure cautelari meno afflittive. Non è dato sapere null’altro sull’udienza di convalida visto che trattandosi di minore occorre rigorosamente tutelare la privacy.

Cattolica, sedicenne trovato con panetto di hashish nelle mutande