Crisi della pesca in Sicilia, incontro alla Regione

Lo stato del comparto della pesca e le sue prospettive, oltre l’attuale momento di crisi. Di questo si è discusso nel corso di una riunione che si è svolta questa mattina a Palermo, negli uffici dell’Assessorato regionale delle Risorse Agricole e Alimentari.

Ne danno notizia il sindaco Vito Bono e il vicesindaco e assessore alla Pesca Carmelo Brunetto, presenti all’incontro assieme all’assessore Michele Ferrara, parlamentari, dirigenti della Regione Siciliana e rappresentanti di categoria.

Hanno partecipato alla riunione – rendono noto – gli onorevoli Roberto Di Mauro e Vincenzo Marinello; per la Regione Siciliana, il Dirigente Generale del Dipartimento Regionale degli Interventi per la Pesca Salvatore Barbagallo, ed il dirigente dell’assessorato alla Pesca Salvatore Roccapalumba; Calogero Bono in rappresentanza della cooperativa Madonna Del Soccorso; Enzo D’Asaro e Giuseppe Balistreri per la cooperativa Pescatori; ed ancora Giuseppe Curreri, Pasquale e Franco Cottone. Presente all’incontro, infine, il vicesindaco di Mazara del Vallo Giovanni Quinci.

Si è discusso ad ampio raggio – dicono il sindaco Vito Bono e l’assessore Carmelo Brunetto – delle varie problematiche che attanagliano il comparto della pesca. Si è approfondito in maniera particolare l’argomento relativo ai regolamenti comunitari e si è fatta un’analisi del grave momento di difficoltà che sta attraversando il settore, con i possibili e necessari interventi a sostegno.