Ribera, istituito tavolo tecnico antidroga

“Purtroppo dobbiamo constatare che il consumo di alcol e stupefacenti ha ormai raggiunto il limite di guardia nel nostro territorio così come in molte altre parti d’Italia. Occorre darsi da fare per cercare di invertire questa negativa tendenza”. Lo affermano il sindaco Carmelo Pace e l’assessore alle Politiche Giovanili Antonio Sgrò.

 “Siamo già al lavoro – aggiunge – per programmare un tavolo tecnico che inizi ad affrontare concretamente la problematica. Lo faremo coinvolgendo tutta la cittadinanza, dalle Associazioni di ogni genere alle Consulte, dalle Istituzioni politiche a quelle ecclesiali”.

“Intervenire è un dovere di tutti – afferma il sindaco – a partire dalle famiglie e dalle Istituzioni. Coinvolgeremo tutti, i giovani e i meno giovani, le famiglie, le forze dell’ordine, le scuole. Inoltre, considerata l’importanza della problematica, è mia intenzione coinvolgere anche il Prefetto, perché questa situazione non è più tollerabile”.