Antiracket, Comune di Bivona evita il pignoramento dei beni di Cutrò

Come promesso ed annunciato, il sindaco di Bivona e deputato regionale del Pd, Giovanni Panepinto, con propria determina ha disposto che il Comune di Bivona pagherà a rate mensili la cartella esattoriale che grava sull’imprenditore Cutrò.

“Un gesto concreto – sostiene Panepinto- per mostrare ancora una volta come il Comune di Bivona e le Istituzioni tutte sono vicine a Cutrò e lo sostengono nella sua attività”.

Antiracket Bivona, Cutrò comincia lo sciopero della fame

 

Antiracket, nasce comitato per aiutare Cutrò: ‘Ogni parlamentare dia mille euro’